STEFANO CROSTA

Fisioterapista – Osteopata

La mia passione per la fisioterapia nasce negli anni 90, anni in cui ho conseguito il diploma e iniziato la mia carriera lavorativa nello studio di famiglia.

Dal 2007, oltre a lavorare indipendentemente presso il mio studio alle porte di Milano, inizio anche la collaborazione, che dura fino ai giorni nostri, con il CMO; un luogo in cui ho trovato non solo un Team affiatato e di veri professionisti, ma anche una grande famiglia.

Praticando fisioterapia nasce l’amore anche per l’osteopatia, motivo per cui nel 2013 inizio il percorso che mi porterà a conseguire il diploma di Osteopatia BFD nel 2017; contestualmente, mi specializzo anche in Osteopatia pediatrica all’ Ospedale San Camillo di Torino.

L’osteopatia BFD (Biomeccanica Funzionale Dinamica) è un approccio innovativo e con solide basi scientifiche per il trattamento delle disfunzioni somatiche. Essa trae le sue origini dai concetti dell’osteopatia, dalla posturologia, dell’ortoprassia e della psicobiofisica.

Questo nuovo ed originale approccio di percepire il corpo è infatti una evoluzione basata unicamente sulla conoscenza dell’ anatomia, della fisiologia della biomeccanica e della neuroscenza.

Sapendo che le disfunzioni biomeccaniche generano a più o meno lungo termine delle lesioni, la BFD svolge un ruolo fondamentale nella prevenzione.

In ultimo, ma di certo non di minor rilievo, è l importanza dell’ osteopatia nell’ ambito sportivo, infatti negli ultimi anni il bacino d utenza si sta sempre più allargando.

Osteopatia e Sport, un binomio perfetto.

Nell’ esporre principi osteopatici notiamo un evidente analogia con qualsiasi tipo di sport.

L’osteopatia riconosce l’esistenza di molti fattori tra cui il naturale recupero da eventuali infortuni. tra i fattori più importante troviamo i disturbi locali del sistema muscolo scheletrico.

“Il movimento è vita”   A.T. Still